Seleziona una pagina

Playseat: i migliori cockpit di simulazione di corsa nel vostro salotto

Sim Racer

Pilota di E-sport e appassionato di Sim Racing, ho deciso di condividere la mia passione su questo sito.

I videogiochi del mondo automobilistico sono in continua evoluzione, ognuno con un proprio approccio, alcuni più realistici, altri più arcade. Ogni anno escono sempre più giochi, tutti iperrealistici in termini di immagine o di esperienza e, con l’evoluzione del settore, si diffondono sempre più gli accessori per rendere l’esperienza più immersiva, fino ad arrivare a integrare la realtà virtuale.

Al giorno d’oggi, se si vogliono provare le migliori sensazioni possibili durante il gioco, non c’è niente di meglio che dotarsi di un cockpit. Playseat è il marchio numero uno in questo campo quando si tratta di sedili da gioco e simulatori di corse. Ecco perché abbiamo deciso di raccontarvi tutto quello che c’è da sapere su questo marchio!

In questo articolo vi parleremo della storia di Playseat, delle sue qualità e diciò che lo rende attualmente leader nel mercato delle cabine di pilotaggio. Ma vi aiuteremo anche a decidere quale modello è più adatto a voi, quali criteri considerare prima di scegliere il vostro Playseat e vi offriremo naturalmente una selezione dei migliori modelli del marchio.

 

I migliori Playseat in sintesi

La storia del marchio Playseat

Il fondatore e attuale presidente di Playseat Company, il dottor Fernando Smit, è un grande appassionato di sport motoristici. Ha guidato kart a livello professionale ed è stato campione olandese di enduro nelle classi 125cc nel 1997 e 1998.

Un giorno ebbe un’idea e montò una delle sue vecchie sedie Sparco su una struttura metallica. Attaccò al telaio un volante e dei pedali ed era tutto lì: la sensazione di corsa definitiva. È così che è nato il primo Playseat.

Ben presto si trovò a costruire telai per gli amici e l’attività cominciò a fiorire e a crescere. Nel 2002, la produzione si è spostata dai Paesi Bassi alla Cina.

Oggi Playseat è un concetto noto nel mondo del gioco, un marchio globale con numerosi brevetti, un produttore e un’azienda internazionale affermata. Il concetto di Playseat è unico grazie al suo sistema di sedute brevettato che consente di riporre facilmente il prodotto e di imballarlo in dimensioni ridotte.

È davvero necessario acquistare una cabina di pilotaggio?

L’acquisto di un pozzetto può essere un grosso investimento e ci si può chiedere se ne valga davvero la pena. Se siete appassionati di corse simulate, l’uso di un sedile simulatore ha solo vantaggi per voi. Ecco perché:

Migliora l’esperienza di gioco

I cockpit migliorano notevolmente l’esperienza di gioco, che è molto più coinvolgente e divertente, questo è ovvio. Questo ci permette di godere maggiormente dei giochi, soprattutto se si tratta di giochi di simulazione di corse. Inoltre, la maggior parte dei modelli offre una posizione di guida praticamente identica a quella di un’auto da corsa.

Può essere riposto e ripiegato

Non tutti hanno spazio sufficiente in casa per lasciare che il sedile occupi costantemente spazio. La buona notizia è che la stragrande maggioranza dei sedili può essere ripiegata in almeno due parti e offre anche la possibilità di ripiegare lo schienale in modo da poterlo riporre in uno spazio molto minore.

Migliora le prestazioni

Una posizione ergonomica e fissa permette al cervello di memorizzare meglio i movimenti, quindi per le gare di simulazione competitive, avere una posizione fissa (escludendo i problemi delle sedie da ufficio rotolanti) e riferimenti statici migliora le nostre prestazioni a lungo termine. Inoltre, aiutano a entrare nell’atmosfera del gioco e a immergersi ulteriormente in ciò che sta accadendo.

Migliora il comfort

Grazie alla sua ergonomia, è più comodo giocare dal pozzetto che da una sedia. Inoltre, se abbiamo cattive abitudini posturali – come mantenere una postura forzata – può aiutarci a prevenire il mal di schiena, soprattutto se siamo soliti fare lunghe sessioni di gioco, poiché la nostra schiena sarà sostenuta in modo uniforme dal sedile.

Può essere adattato alle nostre dimensioni

Le cabine di pilotaggio non funzionano in base alle dimensioni, ma ci offrono la possibilità di adattarle alle nostre dimensioni e di effettuare alcune regolazioni per trarne il meglio. Alcuni permettono di regolare l’inclinazione dello schienale, la maggior parte ha una regolazione longitudinale, ideale per le gambe e le braccia, soprattutto se si gioca con un volante da simulazione e una pedaliera da simulazione.

 

Perché scegliere Playseat?

La visione del marchio è quella di poter provare la vera emozione dei piloti professionisti durante una gara con i sedili da corsa Playseat . E sta facendo tutto il possibile perché ciò avvenga.

Playseat collabora con veri piloti da corsa per testare i propri prodotti, e non si tratta di piloti qualsiasi, ma di star di fama mondiale come Daniel Ricciardo e Maz Verstappen (piloti di F1).

L’ecosistema di prodotti di Playseat è ampio, con qualcosa per tutti i gusti e per tutte le tasche, per deliziare ogni pubblico. Troverete sicuramente il modello che fa per voi!

Inoltre, per la produzione dei vari modelli utilizzano materiali di alta qualità, per garantire sedili robusti e duraturi.

I loro sedili di simulazione sono quasi completamente compatibili con tutte le console di videogiochi. Che abbiate una PlayStation, una Xbox, un Mac o un PC, potete scegliere tra tutti i modelli di Playseat e trovare quello compatibile con la vostra piattaforma di gioco.

Playseat è un’azienda in continua evoluzione che non smette di sorprenderci con modelli sempre più realistici e dotati della migliore tecnologia possibile.

E se avete domande sui loro cockpit, potete sempre contare sull’ottimo servizio clienti che sarà lieto di aiutarvi.

 

Come scegliere la cabina di pilotaggio Playseat?

Per scegliere correttamente un cockpit di simulazione, ci sono alcuni fattori da considerare per garantire che il modello si adatti al meglio alle vostre esigenze, al vostro budget e alla vostra situazione specifica. Vi spieghiamo quali sono questi fattori.

Compatibilità

Non ha senso acquistare un modello di super cockpit per la F1 se non è compatibile con la console, la pedaliera o il volante, perché non sarà possibile installarlo. La maggior parte di essi dispone di funzioni di impostazione universali che consentono di adattarli alla propria apparecchiatura di simulazione, ma è bene verificare che ciò avvenga per evitare brutte sorprese.

Costruzione e materiali

È importante esaminare la struttura dei telai, delle gambe e la disposizione dei bracci articolati per assicurarsi che siano completamente stabili. Vi consigliamo di acquistare cabine di pilotaggio per sim-racing realizzate in materiali molto resistenti come l’acciaio e l’alluminio. In questo modo, resistono bene al peso e alle lunghe sessioni di gioco.

Caratteristiche aggiuntive

Le caratteristiche e i componenti aggiuntivi sono molto importanti quando si acquista un pozzetto. Ad esempio, alcuni incorporano poltrone reclinabili, regolazioni in altezza e l’incorporazione di supporti a leva, monitor e altro ancora. Tenete presente che ogni funzione aggiuntiva comporta un costo aggiuntivo per l’acquisto.

Lo spazio disponibile

Prima di scegliere un modello particolare, è necessario tenere conto dello spazio disponibile per l’installazione in casa. Alcuni modelli a pozzetto possono essere ripiegati per risparmiare spazio o addirittura riposti in un armadio. Verificate le dimensioni del modello che vi interessa per assicurarvi che sia adatto a voi.

Il prezzo

I prezzi dei cockpit per le gare di simulazione sono molto vari e dipendono in larga misura dalla loro funzionalità. È importante determinare il budget a disposizione e le funzionalità minime che si desidera ottenere per poter scegliere la categoria più adatta alle proprie esigenze.

 

Cosa deve avere una buona cabina di pilotaggio?

Esistono vari modelli di cabina di pilotaggio e non tutti sono molto validi. A nostro avviso, una buona cabina di pilotaggio dovrebbe avere i seguenti elementi:

Stabilità

Tutti i piloti concordano sul fatto che un simulatore di corse è di solito un’esperienza molto estrema, con cambiamenti e movimenti improvvisi. Pertanto, è necessario trovare un abitacolo stabile che possa sopportare tutti questi movimenti senza muoversi per evitare incidenti.

Una base antiscivolo

Anche se alcuni cockpit per simulazione di corse sono dotati di ruote sulla base, si consiglia di acquistarne uno con base antiscivolo, che può avere ruote bloccabili, piedini metallici con punte di gomma o un rivestimento in silicone sul fondo della struttura.

Buona vestibilità dei pedali e del volante

È importante che i pedali e il volante siano ben inseriti nel telaio per evitare qualsiasi tipo di movimento imprevisto. Per questo motivo consigliamo un telaio universale che si possa regolare quanto necessario per tenere in posizione il resto dell’attrezzatura.

 

I migliori cockpit di Playseat

Per aiutarvi a scegliere il modello di abitacolo Playseat ideale per voi, abbiamo preparato una selezione dei loro migliori modelli in ordine di prezzo.

 

Modelli di sedili a pozzetto Playseat sotto i 350 euro

Nella categoria entry-level e a meno di 350 euro, il marchio Playseat offre alcuni tra i modelli di cabina di guida più venduti sul mercato.

La sfida del seggiolino

La cabina di guida Playseat Challenge è il modello più economico della nostra selezione dei migliori prodotti PlaySeat. Ma solo perché è il più economico non significa che non sia una buona opzione.

Il sedile di questo telaio è molto simile a un semibucket, in quanto presenta fori nella parte superiore per le cinture di sicurezza e la struttura è imbottita. Non è una sedia completamente rigida, quindi è possibile spostarla all’interno e all’esterno della struttura.

Il Playseat Challenge è regolabile in inclinazione e profondità su volante, pedali e sedile. La cabina di guida supporta fino a 120 kg e, sebbene sia indicato che l’altezza massima di una persona è di 220 cm per utilizzare la cabina di guida, la realtà è che se siete alti 190 cm, potreste trovarvi un po’ stretti in questo modello.

Questo sedile versatile e confortevole è un’opzione perfetta se si dispone di uno spazio limitato nell’area di gara, in quanto questo cockpit può essere ripiegato con il volante incluso, evitando di dover montare e smontare tutto, e potendolo riporre in modo pratico e semplice.

Le sue caratteristiche tecniche :

  • Questo cockpit è compatibile con tutti i volanti e i pedali attualmente disponibili, compresi Logitech, Thrustmaster e Fanatec.
  • È compatibile con PlayStation 3, 4 e 5, Xbox 360, Xbox One, Xbox Series S/X, Switch, PC e Mac.
  • Altezza consigliata del pilota: 120 – 220 cm
  • Peso consigliato del pilota: 20 – 122 kg
  • Dimensioni: 136 x 54 x 96 cm
  • Peso: 9 kg

I suoi vantaggi

  • Ampia compatibilità.
  • Pieghevole e facile da riporre.

Svantaggi

  • Non è un sedile rigido, può muoversi.

Il sedile Playseat Evolution Alcantara

playseat evolution alcantara

Il Playseat Evolution Alcantara è una scelta solida per i simulatori principianti e per i piloti più esperti.

Questa cabina di pilotaggio hauna struttura metallica robusta e ben costruita, con una posizione regolabile sia per il sedile che per il volante. È più costoso del Playseat Challenge, ma compensa con la sua qualità costruttiva e la sua adattabilità.

Questo modello è dotato di rivestimenti in Alcantara di alta qualità, il materiale utilizzato nelle vere auto da corsa. Il telaio laccato nero è robusto e completamente regolabile.

È probabilmente il miglior cockpit di medio livello disponibile oggi sul mercato . Uno degli unici inconvenienti è che il sedile non è reclinabile, il che può essere scomodo per gli utenti più alti. Per l’abitacolo è disponibile anche una staffa per il cambio, ma purtroppo è venduta separatamente.

Le sue caratteristiche tecniche :

  • È compatibile con tutti i volanti e le pedaliere attualmente disponibili sul mercato, compresi Logitech, Thrustmaster e Fanatec.
  • È inoltre compatibile con tutte le console e con il PC.
  • Dimensione pilota consigliata: 120 – 220 cm
  • Peso consigliato del pilota: 20 – 122 kg
  • Dimensioni: 130 x 50 x 98 cm
  • Peso netto: 19,8 kg

I suoi vantaggi

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Costruzione robusta e di alta qualità.
  • Posizione del sedile e delle ruote regolabile.

Svantaggi

  • Il sedile non è reclinabile.
  • La staffa dell’asta del cambio manuale è venduta separatamente.

Modelli di sedili Playseat a pozzetto sotto i 600 euro

Abbiamo selezionato i nostri due modelli di abitacolo Playseat preferiti nella categoria di fascia media.

Il Playseat Gran Turismo

playseat gran turismo

Questo abitacolo è un sedile di simulazione di Gran Turismo con licenza ufficiale, progettato e sviluppato per gli appassionati dell’omonimo gioco.

Il Playseat Gran Turismo è stato progettato in collaborazione con piloti professionisti. Le aperture nel poggiatesta ricordano quelle dei sedili a secchiello Sparco. Presenta inoltre rinforzi laterali nella testa, nelle spalle e nelle cosce.

Il suo telaio laccato nero è molto robusto ed è anche completamente regolabile.

Il materiale utilizzato per il Playseat Gran Turismo è l’alcantara, di altissima qualità e spesso utilizzato per le auto di lusso.

Per un design perfetto, il sedile di simulazione è ricoperto dailoghi ufficiali di Gran Turismo® che si trovano sulla parte anteriore, posteriore e laterale.

Il Playseat Gran Turismo è di alta qualità costruttiva, così come la sua stabilità e il suo comfort.

Il Playseat Gran Turismo è molto facile da montare e regolare. È dotato di un sistema pieghevole brevettato che consente di spostarlo e riporlo quando non viene utilizzato.

Le sue caratteristiche tecniche :

  • È compatibile con tutti i volanti e le pedaliere delle principali marche, come Logitech, Thrustmaster e Fanatec, ma anche molte altre.
  • È compatibile con i sistemi operativi PC e Mac OS e con le seguenti console: PlayStation 2, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox, Xbox 360, Xbox One, Wii, Wii U.

  • Dimensione pilota consigliata: 120 – 220 cm
  • Peso consigliato del pilota: 20 kg – 122 kg
  • Dimensioni: 130 x 50 x 98 cm
  • Peso netto: 19,8 kg

I suoi vantaggi

  • Il sedile è molto comodo.
  • Materiali e lavorazione di alta qualità.
  • Design superiore.

Svantaggi

  • Il prezzo è piuttosto alto.
  • Piuttosto ingombrante.

Trofeo Playseat

trofeo playseat

Il Playseat Trophy è stato creato con il contributo di veri piloti appassionati e concorrenti di e-sport ed è un pezzo di design davvero notevole.

Sviluppato dopo oltre 20 anni di coinvolgimento e di controlli, il Playseat Trophy è stato un vero e proprio cambiamento di gioco. Con questo sedile è possibile sentire e vivere i migliori momenti di simulazione di gara grazie alla posizione di seduta aperta e al resistente alloggiamento che supporta i volanti Direct Drive.

Il Trofeo Playseat è il primo modello ad offrire un struttura del sedile senza telaio ma molto stabile in cui la sella si adatta al corpo del pilotaIl risultato è una guida eccezionalmente confortevole per tutti gli utenti di ogni età e taglia, e un’esperienza di gioco così realistica che sembra di essere seduti su un autentico sedile di un’auto da corsa.

La tecnologia incorporata in questo modello migliora anche la sensazione in tutto il corpo, consentendo di percepire tutti i segnali di ritorno della forza in tutto il corpo.

Le sue caratteristiche tecniche :

  • Compatibile con tutti i volanti Direct Drive presenti sul mercato (Fanatec, Heusinkveld, Simucube, ecc.).
  • Compatibile con tutti i volanti e i pedali presenti sul mercato (Logitech, Thrustmaster, Fanatec, ecc.).
  • Compatibile con tutte le console (PlayStation, Xbox, Nintendo, ecc.), PC e Mac.
  • Dimensioni: 80 x 60 x 29 cm
  • Peso: 16 kg

I suoi vantaggi

  • Estremamente regolabile e confortevole.
  • Compatibile con l’azionamento diretto.
  • Materiali di altissima qualità.

Svantaggi

  • Il supporto della leva del cambio non è incluso.

Modelli di cabine di pilotaggio Playseat a oltre 1000 euro

In questa categoria, vi offriamo il top del top delle cabine di pilotaggio Playseat con due modelli di alta qualità.

La Formula Playseat PRO

playseat formula pro

Se siete appassionati di Formula 1, il Playseat Formula Pro è l’abitacolo ideale per voi.

Progettato per imitare il posizione di seduta di una vettura di F1 o un’altra auto a ruote scoperte, questo abitacolo da corsa è l’opzione preferita per la serie F1 Esports ed è perfetto per chi vuole guidare auto a ruote scoperte o giocare a giochi di F1 con licenza ufficiale, come F1 2022.

È molto costoso, ma il suo prezzo è giustificato dall’ eccellente qualità costruttiva, dal design accattivante e dalla posizione di seduta realistica. È uno dei pochi abitacoli sul mercato a offrire una vera posizione di seduta in stile F1 ed è meglio abbinato a un volante e a pedali in stile F1 per un’immersione massima.

Il Playseat Formula PRO è realizzato in vinile effetto pelle di ottima qualità. Ha una cornice dal look rivoluzionario. Il sedile e il telaio sono completamente brevettati.

È completamente regolabile per consentire di ottenere una posizione di guida ideale e veramente confortevole.

Questo sedile è dotato di un sistema ForceLock che consente di applicare forze estreme e di regolare con estrema facilità i pedali e il volante.

Le sue caratteristiche tecniche :

  • È compatibile con tutti i volanti e le pedaliere delle marche Fanatec, Logitech, Thrustmaster e così via, attualmente in commercio.
  • È inoltre compatibile con tutte le seguenti piattaforme: Windows, Mac, Xbox e Playstation ed è persino compatibile con la Wii.
  • Misure consigliate dei piloti: 120 cm – 220 cm
  • Peso consigliato del pilota: 20 kg – 122 kg
  • Dimensioni: 140 x 88 x 58 cm
  • Peso: 29 kg

I suoi vantaggi

  • Un modello completamente regolabile.
  • Ampia compatibilità.
  • Comfort estremo e costruzione di alta qualità.

Svantaggi

  • Il suo prezzo elevato.
  • Piuttosto ingombrante.

Il Playseat Sensation PRO

playseat sensation pro

Playseat Sensation Pro è il prodotto di punta di Playseat. Questo modello rompe con la struttura tipica degli altri seggiolini del marchio in quantonon ha una barra centrale (ad eccezione del Playseat Challenge che non ne ha nemmeno una in quanto è pieghevole). È costruito con una struttura molto più robusta rispetto ai suoi fratelli minori, il che si traduce in un prezzo molto più elevato.

Il sedile è in poliestere, in materiale nero simile all’alcantara, la struttura è in acciaio industriale laccato nero e il telaio è in acciaio ultraresistente e versatile con un eccellente rapporto peso/potenza.

Il sedile può essere regolato con quattro bulloni. In questo modo è possibileregolare facilmente l’angolazione del sedile, la distanza dai pedali e dal volante e modificare l’angolazione dello schermo.

Inoltre, è dotato di un dispositivo di regolazione idraulica sotto il lato destro del sedile per consentire all’utente di effettuare varie regolazioni.

Il Playseat Sensation PRO offre un’ altissima qualità costruttiva, stabilità e unincredibile comfort. Inoltre, questo modello incorpora un sedile intercambiabile e un supporto per schermi fino a 55 pollici (schermi curvi fino a 48 pollici).

Le sue caratteristiche tecniche :

  • È compatibile con PlayStation 3, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox 360, Xbox One, Xbox Series S/X, Switch, PC e Mac.
  • È inoltre compatibile con tutti i volanti e i pedali.
  • Misure consigliate dei piloti: 120 cm – 220 cm
  • Peso consigliato del pilota: 20 kg – 122 kg
  • Dimensioni: 150 x 63 x 94 cm
  • Peso: 38 kg

I suoi vantaggi

  • Un design estremamente ben congegnato.
  • Materiali di qualità
  • Volante e sedile regolabili idraulicamente.
  • Supporto per monitor incluso.

Svantaggi

  • Il suo prezzo elevato.
  • Non ha il supporto per la tastiera e non è quindi ideale per i giocatori di PC.

Conclusione

Come abbiamo spiegato sopra, il budget è il fattore più importante nella scelta del modello di Playseat. Ma si basa anche sullo stile di gioco che vi piace.

Infatti, se siete appassionati di corse di F1, vi consigliamo di rivolgervi a Playseat Formula Pro, che soddisferà tutte le vostre aspettative in quanto è stato progettato per questo stile di corse. Se invece siete più appassionati di GT, vi consigliamo ovviamente il Playseat Gran Turismo.

Per chi è alle prime armi con le corse simulate e non vuole acquistare un sedile che occupi tutto lo spazio del salotto, il Playseat Challenge è un modello ideale che non richiede un grande investimento.

In ogni caso, i modelli Playseat sono i migliori sul mercato.

Notez cet article

Ti potrebbe interessare anche…

I migliori cruscotti Sim Racing

I migliori cruscotti Sim Racing

Gli appassionati di corse simulate sanno bene che ogni configurazione è più o meno unica. Il motivo è molto semplice:...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

BUNDLE FANATEC SOTTO I 400 EURO
This is default text for notification bar